Modena, 11 luglio 2017 - Dalla Ferrari alla Lamborghini e, prima ancora, la Lancia.

Luca Antolini Ossi, patròn di ‘Bull Car Lamborghini Bologna’, sarà il padrone di casa, insieme alla moglie Mara, dell’attesissimo ed esclusivo cocktail party ‘Bull Light Night’ di mercoledì 12 luglio che si svolgerà al Club La Meridiana di Formigine in occasione del debutto ufficiale a Modena della nuova super car nata in casa Lamborghini e presentata a Ginevra lo scorso marzo: la ‘Huracan Performante’. L’evento rientra tra le iniziative ‘top’ del ‘Future 2017 Trofeo Nazionale di Tennis - Maschile-XXXIV Memorial ‘Eugenio Fontana’.

La storia di famiglia, il legame con i grandi brand delle auto, il ritorno a Modena e il ricordo di Enzo Ferrari. Per Luca Antolini Ossi, la presentazione della Huracan Performante, è un po’ come un ‘ritorno a casa’, dal momento che sua padre – il conte Tommaso Antolini Ossi – a Modena aveva una storica concessionaria, la ‘Ferrari Motor’, che tutti – amici e appassionati di motori – ben si ricordano.

E oggi, proprio con l’ultimo nata in casa Lamborghini, ‘Bull Car Lamborghini Bologna’ si ripresenta agli amici e agli appassionati moenesi del motori. «Viviamo – sottolinea Luca Antolini Ossi – un momento di ripresa del mercato delle auto di grossa cilindrata, dunque il ritorno a Modena avviene in un momento fortunato. Per questo abbiamo voluto sottolineare il nostro rientro coinvolgendo un pubblico da ‘grandi occasioni’ come quello del Club ‘La Meridiana’».