Modena, 11 giugno 2017 - Alle 23 si sono concluse le operazioni di voto ed è iniziato lo spoglio per conoscere i risultati delle elezioni comunali 2017

Nel Modenese si votava in tre comuni (clicca sulle città per seguire lo spoglio): Castelnuovo Rangone, Novi di Modena e Vignola, l'unico sopra i 15mila abitanti.

A Vignola si andrà al ballottaggio tra Pd e Lega Nord. Il 25 giugno si sfideranno Paola Covili (31,64%; 3.018 voti) e Simone Pelloni (34,09%; 3.252 voti). Più staccato Mauro Smeraldi (21,21%; 2.023 voti). Il resto dei voti sono andati a Fabio Rocchi (7,39%; 705 voti), Francesco Rubbiani (2,89%; 276 voti) e Paolo Morselli (2,78%; 265 voti)

A Castelnuovo Rangone è stato eletto sindaco Massimo Paradisi (centrosinistra) con il 53,63% (2.477 voti). I tre sfidanti hanno ottenuto quasi lo stesso numero di voti: Alessandro Boni, della Lega Nord, si è fermato al 16,52% (763 voti); Adalberto Soli, del centrodestra, al 15,35% (709 voti) e Claudia Bellucci (lista civica Partecipazione consapevole) al 14,48% (669 voti).  

Enrico Diacci, della lista civica 'Noi', è il primo cittadino eletto a Novi di Modena con il 47,92% (2.054 voti). Battuti Giulia Olivetti (centrosinistra), che ha raggiunto il 41,81% (1.792 voti), e Enrico Mario Rossi Barattini (centrodestra) che si è fermato al 10,26% (440 voti).

L'affluenza alle 23 in Emilia Romagna, comune per comune