Modena, 7 ottobre 2017 - L'unica speranza di non vedere il Modena nuovamente sconfitto a tavolino nella gara di domani contro l'Albinoleffe era quella che l'incontro venisse rinviato a data da destinarsi, ma così non sarà. Quella contro la compagine seriana di fatto sarà la seconda gara che il Modena perderà 3-0 a tavolino, portando così a quota otto le sconfitte in altrettante gare di campionato.

Una situazione che, nonostante il passaggio delle quote societarie da Caliendo a Taddeo, continua a vedere il club canarino nel caos più totale sia a livello societario che sportivo.

Domani il Modena troverà nuovamente chiusi i cancelli dello stadio, mentre lunedì sarà l'ultimo giorno disponibile per lasciare al sede e il campo di allenamento, come stabilito dal Comune a seguito della revoca della concessione per la gestione del Braglia.