Pesaro 5 ottobre 2017 - Sette scuole superiori pesaresi presenteranno i progetti realizzati sul tema “Pesaro città giardino” per la 63esima “Mostra mercato dei fiori e delle piante ornamentali” che tornerà con i suoi colori e profumi, da domani venerdì 6 a domenica 8 ottobre nel centro di Pesaro.
Questa è una delle novità che caratterizzano questa 63^ edizione della manifestazione – la 2^ organizzata dal Comune di Pesaro - a cui parteciperanno in piazza del Popolo 27 espositori, dei quali 21 florovivaisti e 6 tra apicoltori e vasai, mentre palazzo Gradari ospiterà al piano nobile la X “Mostra bonsai d'autunno” e nel cortile le postazioni dei studenti con i loro progetti ispirati alla “città giardino”.

“Abbiamo voluto coinvolgere gli studenti per rilanciare la manifestazione con nuove iniziative a tema che vedano protagonisti i giovani e la loro creatività – spiega Luca Bartolucci, assessore comunale al dialogo - . Anche l'immagine del nuovo manifesto è stata realizzata da una studentessa, Beatrice Cecchini del liceo artistico Mengaroni. In futuro vorrei che partecipassero anche i ristoranti con menù a tema e i locali con proposte sul tema floreale”.

“Ad affiancare il Comune nell'organizzazione, quest'anno c'è Pesaro Village con l'incarico di occuparsi del coordinamento dal punto di vista logistico, mentre l'architetto Roberta Martufi ha coordinato gli studenti nel progetto dedicato a Pesaro città giardino raccontata e declinata dagli studenti delle scuole superiori - spiega Paolo Pagnini di Pesaro Village - . Oltre a fare acquisti dai florovivaisti, apicoltori e vasai in piazza del Popolo, si potrà visitare la mostra dei bonsai organizzata dal club “Pesaro bonsai 88” al piano nobile di palazzo Gradari – che verrà inaugurata domani venerdì mattina alle 11 - e scoprire i progetti realizzati dagli studenti, che verranno presentati sabato 7 e domenica 8 ottobre dalle 17 alle 19 nel cortile di palazzo Gradari. Inoltre nel porticato del Palazzo ducale verrà allestito un “Giardino craTTivo” in cui verranno proposti 6 workshop sabato 7, mentre gli studenti del liceo musicale realizzeranno laboratori e performance musicali domani venerdì 6 e domenica 8 ottobre sempre dalle 17 alle 19”.

I visitatori della mostra mercato riceveranno anche un giornalino in cui è presentato il programma della manifestazione. “E' stato realizzato in 10.000 copie grazie agli sponsor: BCC Banca di Pesaro, Bricofer e Società artigiana vasai - precisa Paolo Pagnini - . E per chi farà più acquisti tra gli stand in piazza ci sarà anche la flower bag realizzata in liuta. Inoltre Pesaro Village proporrà anche una playlist musicale con i successi legati ai fiori”.

E a palazzo Gradari gli studenti saranno protagonisti sabato e domenica dalle 17 alle 19. Qui si potranno scoprire i prodotti di bellezza realizzati a base di olii essenziali dagli studenti dell'Istituto Benelli e l'orto al metro quadro realizzato in un cassone grazie a materiali di recupero dagli allievi dell'Istituto agrario Cecchi, mentre l'Istituto Bramante - Genga e i licei Mamiani e Torelli proporranno da venerdì a domenica, a ciclo continuo, il loro filmato dedicato a Pesaro città - giardino sulla città dai primi anni del '900 con immagini musicate e accompagnate da testi redatti dagli studenti. Intanto sabato dalle 17 alle 19 l'Istituto alberghiero Santa Marta proporrà un menù a base floreale, mentre gli studenti dell'Istituto Branca presenteranno i video delle stesse ricette.