Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

Christian Terenzi è morto dopo sei anni di coma

Esponente politico e presidente di quartiere

Un incredibile incidente gli provocò danni cerebrali gravi, in questi anni è stato sempre vegliato dai genitori e e dai familiari tutti. Il dolore del sindaco Luca Ceriscioli: «Perso un dirigente di grande valore» Lascia il tuo ricordo

Cristian Terenzi, una foto dei 30 anni, prima del tragico incidente.
Cristian Terenzi, una foto dei 30 anni, prima del tragico incidente.

Pesaro, 6 giugno 2012 - DOPO quasi sei anni e mezzo di coma è deceduto Christian Terenzi, già giovane dirigente dei Ds e presidente del quartiere di Villa Fastiggi. Nel gennaio del 2006 era rimasto coinvolto in un incidente automobilistico. L'uscita di strada dell'auto in cui era seduto sul posto del passeggero davanti e lo scontro con un camion parcheggiato. Christian Terenzi, allora aveva 30 anni, battè violentemente la testa contro uno spigolo dell'autocarro, riportando danni cerebrali gravissimi con un coma che si è prolungato fino a ieri sera.

«LA NOTIZIA della sua morte - scrive il sindaco Luca Ceriscioli - ha rimesso in moto in me il grande dolore e la commozione che provai sei anni fa quando seppi del gravissimo incidente che lo colpì. Ho ripensato (come tante altre volte in questi sei anni) a quel giovane trentenne pieno di vita, di creatività, di capacità organizzative e di sensibilità politica che mi aveva sostituito alla guida della Circoscrizione delle Tre Ville. Resta un ricordo indelebile della sua tenacia, della assiduità nell'impegno politico istituzionale sempre condotto con intelligenza, umiltà e senso del servizio al bene comune. Il dolore che ci affligge è reso più grande dal rammarico per aver perduto un uomo così amato e stimato da tutti quelli che lo hanno conosciuto». Christian è stato seguito dai genitori e dai parenti per ogni giorno di questi anni di coma. La sua morte ha suscitato profonda impressione e tanto cordoglio.

comments powered by Disqus
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP