Pesaro, 5 ottobre 2017 - Camminavano terrorizzati, e contromano, sulla corsia di emergenza, poco dopo la galleria detta ‘del cavallo’, in territorio comunale di Senigallia. Due cani di media taglia, razza golden retriever, appartenenti a una persona residente a Senigallia, ieri mattina intorno alle 11 sono stati strappati da morte certa, visto che le auto sfrecciavano a pochi centimetri da loro, grazie all’intervento della pattuglia della Sezione autostradale di Fano.

I due agenti pare che stessero effettuando un normale passaggio di controllo quando si sono accorti della presenza dei due cani. Quali manovre abbiano fatto i poliziotti per riuscire a bloccarli, senza peggiorare la situazione, ancora non è chiaro, perchè nessuno dei due ha voluto rilasciare dichiarazioni.

Fatto sta che i due cani, evidentemente abbastanza docili e addomesticati, si sono fatti avvicinare e forse grazie a un recapito telefonico impresso sul collare di uno dei due, gli agenti hanno potuto allertare la padrona. La quale, trafelata, si è recata all’appuntamento fissato dagli agenti ed è tornata in possesso dei due animali. La circolazione quasi subito è ripresa tranquillamente. Non è neanche chiaro come i due golden retriever avessero raggiunto la carreggiata autostradale. Ma di sicuro gli è andata molto bene...