Pesaro, 17 luglio 2017 - Un cavalluccio marino spiaggiato. Una rarità per il nostro mare. È stato salvato ieri mattina da alcuni bagnanti e da Catia Berardis che gestisce la spiaggia del camping Marinella.

Catia Berardis titolare della spiaggia davanti al camping MarinellaIl cavalluccio stava soffocando. Era avvolto da uova di seppia e rischiava di morire. Catia lo ha liberato tagliando i fili e le uova che lo avvolgevano con l'aiuto di forbicine. Quindi tra gli occhi di tanti curiosi e bambini lo ha liberato dietro alle scogliere.