Urbino, 14 luglio 2017 - L'afa e l'umidità della mattina hanno lasciato posto al temporale. Questa mattina la città di Urbino è stata colpita da un violento temporale attorno le 11.30. La pioggia battente, grandine e vento hanno creato un effetto mulinello che ha spinto le persone presenti in centro a ripararsi sotto i portici di Corso Garibaldi e quelli della Piazza della Repubblica o a Collegio Raffaello. Un ombrellone del caffè Deliziose Follie, in piazza della Repubblica, è stato divelto e i tombini della città faticavano a ricevere l'acqua piovana.

image

Nella biblioteca della facoltà di Economia (Palazzo Battiferri) è entrata acqua dalle finestre chiuse durante le forti piogge. Una parte della Strada Rossa è stata chiusa a causa di alcuni alberi caduti in strada. A Fermignano chicchi di grandine grandi come susine hanno imbiancato le strade e creato qualche danno alle automobili. Stesso scenario a Cagli.

image

Allagamenti sono stati segnalati anche ad Acqualagna e Calcinelli mentre in una casa di Sassofeltrio un fulmine è penetrato in casa incentrandosi sul televisore. Il proprietario ha avuto scottature a mani e viso. Sia per gli allagamenti che per il fulmine, sono intervenuti i vigili del fuoco.