Pesaro, 11 agosto 2017 - Niente paura per la pioggia del pomeriggio, in serata è arrivato il bel tempo per il dopo festival de ‘Le siège de Corinthe’ (FOTO) che ha festeggiato nell’ampio giardino della boutique Ratti, dove la signora Silvana (a proposito buon compleanno), attende e saluta i 360 invitati.

Come di consueto per primi hanno preso posto i tanti amici della padrona di casa, mentre Guido e Chiara, con il loro staff, danno gli ultimi tocchi all’ottimo buffet allestito su dei bellissimi tavoli bianchi che formano un vero domino. Poi sono arrivati il sindaco Matteo Ricci, il presidente della Giunta regionale Luca Ceriscioli accompagnati dalle rispettive signore, i vertici del Rof, della Fondazione Rossini e del Conservatorio e il presidente di Aspes, Luca Pieri. In rappresentanza del Parlamento, gli onorevoli Alessia Morani in compagnia di una graziosa amica ed Ernesto Preziosi insieme alla figlia.

Tra le autorità il vice prefetto Sante Copponi, il comandante della Polizia municipale Gianni Galdenzi, il comandante della Capitaneria di Porto, Silvestro Girgenti. Tra i presenti la principessa Nicoletta Odescalchi, Paola Pierangeli con la figlia Federica Tittarelli, Lucia Ferrati, Francesca Matacena, Cristian Della Chiara, Camilla Basile, Vilberto Stocchi, Ludovico Bramanti, Giorgio Calcagnini, Mauro Brecciaroli, Vittorio Livi, Eugenio Ceccolini, Annalisa Cinaglia, Marco Fazi, Paolo e Roberto Pazzi, Bernardo Battistelli, Agostino Cesaroni, Marco Tamino, Carlo Ripanti, Achille Marchionni, Salvatore Giordano e Giorgio Girelli. Inoltre Rosetta Cucchi, Lella Mazzoli, Luisa Rossi, Annalisa Zini, Francesca Brugnettini e Tullio Giacomini in giacca rossa per onorare la zia di Silvana Ratti, Manila Pezzodipane, scomparsa a gennaio all’età di 93 anni.

In gran forma il tenore Juan Diego Florez con la sua signora molto ammirata come, d’altronde, la giovane compagna di Nicola Dolcini, Laura Scalbi di Urbino. Ovazione per i protagonisti dell’opera andata in scena all’AdriaticArena per la soddisfazione del sovrintendente Gianfranco Mariotti e del direttore artistico Ernesto Palacio. Conclusione, dopo la mezzanotte, con la torta per il compleanno di Silvana Ratti e l’immancabile ‘Tanti auguri’ intonato da tante belle voci tra cui quelle dei tenori Florez e Palacio.