Pesaro, 1 novembre 2017 - L'Italservice sbanca Milano e conquista la prima vittoria in esterna in serie A. Dopo un primo tempo avaro di gol, ma non di emozioni, succede tutto negli ultimi 5' di gioco in cui Pesaro segna addirittura 5 reti, annichilendo Milano, che era passata in vantaggio ad inizio secondo tempo e aveva difeso l'1-0 per lunghi minuti.

Pareggia Bichinho, poi il capitano Tonidandel, al suo primo sigillo in serie A, porta avanti l'Italservice. A quel punto i lombardi crollano: Cesaroni (che sigla una doppietta) e Marcelinho completano l'opera. In tribuna fanno festa una ventina di tifosi partiti da Pesaro con un pulmino messo a disposizione dalla società. E domani alle 20.45 al PalaCampanara arriva Pescara, una delle formazioni che punta a vincere il campionato: l'ambiente adesso è carico a mille e si prevede il pubblico delle grandi occasioni.