Pesaro, 6 novembre 2017 - Tre vittorie in una settimana per la Vis Pesaro che, dopo Monticelli e San Nicolò, batte per 2-0 la Nerostellati. Contro la squadra ultima in classifica (e ancora a secco di vittorie) i ragazzi di Riolfo mettono in scena una lunga e paziente faticaccia per scardinare l'assetto ultra-abbottonato della squadra di Pratola Peligna.

Dopo 68 minuti e due pali colpiti da Baldazzi e Olcese, la resistenza abruzzese cade al cospetto del calcio di punizione magistrale di Radi. Vantaggio che verrà irrobustito all'89esimo sul nono gol stagionale di Olcese chiamato solo a spingere in rete un cross al bacio di Buonocunto.

E' una terza vittoria consecutiva che mantiene la Vis Pesaro al secondo posto in solitaria, sempre a tre punti di distacco dalla capolista Matelica, oggi vincente sul Castelfidardo. Domenica prossima i pesaresi saranno di scena a Monte San Giusto contro la Sangiustese.