Tavullia (Pesaro e Urbino), 15 novembre 2015 – Nicolò Bulega di San Clemente di Rimini è campione del Cev, il prestigioso campionato velocità spagnolo, nella classe Moto3.

Il pilota della VR46 Riders Academy di Tavullia ha conquistato il titolo grazie a un quarto edun terzo posto nelle due manchenella gara finale di Valencia.

«Dedico questo risultato a Valentino Rossi», che oltre ad essere l’idolo del pilota reggiano di nascita e romagnolo di adozione è anche il patron della sua scuderia.

Bulega, alla guida di una Ktm, è riuscito a respingere l’attacco finale di Albert Arenas Ovejero, che ha vinto entrambe le manche, ma è rimasto dietro in classifica: 185 contro 189.

E’ nata una stella per il motomondiale italiano? Lo vedremo il possimo anno nel Moto Gp. Sfortunati invece a Valencia i piloti pesaresi Luca Marini, fratellino di Valentino, e Federico Fuligni, entrambi caduti in pista.