Pesaro, 26 dicembre 2017 - Stesso risultato dell’andata ma a parti invertite. La MyCicero Pesaro vince il derby contro la Lardini Filottrano 3 set a 1. Al PalaCampanara, davanti a circa 2000 persone, le ragazze di coach Bertini faticano all’inizio di una partita molto equilibrata: nel primo set Pesaro rischia con qualche imprecisione di troppo soprattutto in ricezione, la Lardini ne approfitta e chiude 23 a 25.

La reazione della MyCicero non si fa attendere e arriva dal secondo parziale: le rossoblu tirano fuori la grinta e ribaltano il risultato approfittando degli errori in battuta e a muro di Filottrano (25-14). Nel terzo set è ancora Pesaro che riesce a ribattere ogni tentativo di accorciare le distanze della Lardini (25-18). Ancora equilibrio nel quarto e ultimo set, con Filottrano in vantaggio nei primi 10 minuti ma poi è di nuovo Pesaro a riaccendere la luce, guidata da un’ottima Van Hecke (20 punti), e chiude il set (25-23) e la partita 3-1.

C’era molta attesa per questo derby che è diventato ormai un appuntamento fisso del giorno di Santo Stefano, esattamente come un anno fa. Soddisfatto il coach rossoblu Matteo Bertini: “Era una partita difficile dal punto di vista mentale perché è una delle poche circostanze in cui giochiamo con una delle squadre dietro di noi in classifica, ed era importante anche perché era un derby. Volevamo vincere per riscattare la prestazione dell’andata e credo che in parte ci siamo riusciti e sono molto contento”.