Morro D’Oro (Teramo), 1 novembre 2017 – Nel turno infrasettimanale d’Ognissanti, la Vis Pesaro espugna il campo teramano di Morro D’Oro regolando per 0-1 il San Nicolò. Decide il match Ivan Buonocunto, bravo dopo nove minuti a capitalizzare in rete un inserimento in area che trova buona assistenza sul passaggio di Bellini e su una distrazione difensiva dei teramani.

Gol precoce che la Vis difenderà con le unghie in un match giocato su un terreno di gioco ai limiti della praticabilità in cui i pesaresi avranno più di un’occasione per trovare il raddoppio – addirittura due i pali colti da Olcese – ma che rischierà anche il ritorno di avversari mai domi. E che a metà del secondo tempo coglieranno anche una traversa con Chiacchiarelli.
Vittoria sofferta e preziosa per la Vis che ora si trova al secondo posto in solitaria e dà continuità al successo ottenuto col Monticelli dimostrando di continuare a trovarsi a suo agio in trasferta vincendo la quarta partita su cinque gare disputate lontano dal Benelli. Domenica si torna in casa col fanalino di coda Nerostellati (ore 15)