Tavullia (Pesaro e Urbino), 17 gennaio 2015 - Una quarantina di piloti, tra affermati ed emergenti, hanno partecipato al Ranch alla due giorni dell’endurance, altresì intitolata come ‘100 chilometri dei campioni’.

L’evento voluto da Valentino Rossi e Vr 46 ha visto la partecipazione tra gli altri di Andrea Dovizioso (in MotoGp con la Ducati) e di Maverick Vinales (pilota della Suzuki).

Ma alla fine il podio è in gran parte monopolizzato dai piloti di casa. Tutto made in Tavullia il primo posto con Valentino Rossi affiancato dal fratellino Luca Marini. Al secondo Franco Morbidelli e Danilo Petrucci, che hanno residenza nel Comune reso famoso da Vale, sul terzo gradino, invece spunta Andrea Dovizioso, guest star di questo week end di gennaio nella pista della Vr46, affiancato dal transalpino Chareyre. Per i vincitori, invece delle tradizionali coppe, prosciutto e salsicce.