Ravenna, 18 marzo 2017 - L’orchestra del conservatorio Giovan Battista Martini di Bologna sarà protagonista del concerto di Emilia Romagna Concerti, nella giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime e delle mafie. Risale all’1 marzo scorso l’approvazione all’unanimità delle legge che ha istituito questa ricorrenza, anche se da anni l’associazione Libera – insieme ad altre realtà – rendeva omaggio alle vittime della mafia nel primo giorno di primavera.

L’appuntamento ravennate è per il prossimo 21 marzo alle 21.15, nella basilica di Sant’Apollinare Nuovo. Testimonial d’eccezione del concerto sarà il tenente Antonino Emanuele Schifani, figlio di Vito Schifani, l’agente della scorta di Giovanni Falcone che guidava l’auto saltata sull’autostrada, devastata dal tritolo nella strage di Capaci del 23 maggio 1992. Insieme a lui si preannuncia una presenza significativa di rappresentanti delle istituzioni dello Stato impegnate nella lotta alla mafia (Magistratura, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Guardia Costiera), con le loro famiglie.

Per l’occasione il conservatorio bolognese eseguirà un brano di Mahler, ‘Blumine’, e la sinfonia numero 1 in do maggiore di Beethoven, sotto la direzione del maestro Alberto Caprioli.

«La collaborazione con il conservatorio Martini – afferma Silvana Lugaresi, amministratore di Erconcerti – continuerà nei prossimi anni con la presenza regolare di orchestra e coro nella programmazione concertistica ravennate, soprattutto nelle basiliche monumentali della città».

La serata, organizzata con Comune di Ravenna, Regione Emilia Romagna, Consulta Giovani dell'Unesco e ministero per i Beni e le Attività Culturali, è resa possibile anche dalla partnership con Eni, Sapir Ravenna e numerose imprese cittadine legate soprattutto alle attività portuali.

I biglietti di posto unico non numerato avranno il prezzo di 5 euro, ridotto 2 euro se si hanno meno di 26 anni o più di 65. Gli abbonati della stagione ‘Capire la Musica’ avranno diritto all'ingresso gratuito. I biglietti potranno essere acquistati davanti alla Basilica il giorno del concerto a partire dalle 20. Info: erconcerti@yahoo.it.