Ravenna, 19 aprile 2017 - La rinnovata piazza Kennedy, fra sabato 22 e domenica 23 aprile, si trasformerà in un giardino a cielo aperto in pieno centro storico, nell’ambito di ‘Ravenna in fiore’. Una manifestazione primaverile, organizzata da S.G.P. en plein air con il patrocinio del Comune, che riempirà la piazza e il centro storico con piante e fiori colorati proposti da floricoltori provenienti da tutta Italia.

Sarà possibile, per esempio, scoprire le prime fioriture dell'anno, come gerani, gigli, fresie, camelie, tulipani e primule, solo per citarne alcune, ma anche piante da interni, da giardino e da frutto e alcune rarità da non perdere. Dalla Sicilia arriveranno le piante di limone e arancio, dalla Toscana azalee e rododendri e, ancora, i bonsai orientali, le coloratissime rose e le preziose orchidee. Una delle caratteristiche che contraddistingue la manifestazione è l’attenzione alle tendenze green style; a chi ama coltivare erbe aromatiche in casa, da utilizzare in cucina per preparare gustose pietanze sarà soddisfatto, potrà trovare profumatissime erbe: dal rosmarino al basilico, dal timo al coriandolo, passando per la salvia, la santoreggia e le tantissime varietà di menta.

Tutti i floricoltori presenti sono produttori, pertanto sarà possibile acquistare direttamente da loro, senza ulteriori passaggi che comporterebbero costi aggiuntivi. Saranno loro, inoltre, a fornire consigli su come coltivare al meglio le piante da loro prodotte. Ampio spazio sarà dedicato infine all'artigianato di qualità, all'hobbistica e all'alimentare: sarà possibile trovare prodotti tipici di tutta Italia, artigianato a tema e attrezzature per il giardinaggio e per l'esterno casa. «L’evento – ricorda l’assessore comunale alle Attività produttive, Massimo Cameliani – conferirà un tocco di colore al centro storico in linea con la stagione primaverile, contribuendo a rendere ancora più suggestiva e vivace piazza Kennedy, non a caso scelta come vetrina della manifestazione». Ravenna in Fiore si svolgerà dalle 9 alle 20, con ingresso libero.