Faenza (Ravenna), 5 dicembre 2017 - Il teatro comunale di Faenza (FOTO) diventa meta di visite guidate. L'amministrazione, sulla scorta di tante richieste, negli anni, di aprire le porte del teatro manfredo, Angelo Masini, grande esempio di archiettura neoclassica, ha deciso che da venerdì 8 dicembre, sarà una delle tappe delle visite guidate della Pro Loco manfreda. Costruito su progetto dell’architetto Giuseppe Pistocchi e decorato con statue e bassorilievi in stucco di Antonio Trentanove, il teatro comunale Angelo Masini di Faenza è un raffinato esempio di teatro all’italiana e, come detto, uno dei più significativi esempi di architettura neoclassica.

La costruzione iniziò nel 1780, proseguì fino al 1783 e venne completato nel 1787 con inaugurazione avvenuta il 12 maggio 1788. La struttura comprende, oltre la platea, quattro ordini di palchi e la galleria. Il Masini inoltre è stato recentemente inserito nella Strada Europea dei Teatri Storici che collega 120 strutture per attività culturali tra i teatri storici più preziosi e meglio conservati d'Europa. Il Teatro sarà regolarmente aperto al pubblico per le visite guidate tutti i sabati dalle 10 alle 12; in occasione delle festività, sarà inoltre aperto anche venerdì 8 e 29 dicembre e il 5 gennaio, dalle 15.30 alle 17.30. Il biglietto d'ingresso si potrà comprare alla Pro Loco, nel Voltone Molinella 2 e avrà un costo di 4 euro; ridotto 3.