Ravenna, 7 novembre 2017 - Le piogge incessati dalla notte scorsa hanno creato non pochi disagi in tutto il comune. Le criticità maggiori si sono registrate in via Lamone e via Po e nella zona della Coop Galilei; nelle vie Dismano Vecchia, Bidente, Santi Baldini, Rocca ai Fossi, dei Poggi, Ronco e Tirso.

Previsioni meteo

A Lido Adriano è stata chiusa la mensa della scuola. All’asilo nido La Mongolfiera sono in corso verifiche per eventuali interventi; sono stati effettuati controlli nelle palestre della scuola Torre in via Pavirani, nelle scuole Ricci Muratori e di Sant’Alberto. LItis Baldini si è completamente allagato al piano terra e gli studenti sono stati fatti uscire (FOTO e VIDEO).

Il Comune ha predisposto tutti i sopralluoghi e gli interventi necessari, a partire dal controllo dei sottopassi. Oltre ai Vigili del fuoco sono al lavoro la Polizia municipale, in primo luogo per la regolazione della viabilità, la struttura comunale di protezione civile, i tecnici comunali dell’edilizia scolastica, le associazioni di volontariato di protezione civile, che stanno presidiando le aree più critiche. Solo una volta che le strade saranno liberate dall’acqua i Vigili del fuoco e i volontari potranno accedere a cantine e seminterrati per svuotarli dall’acqua.

Il sindaco Michele de Pascale è in contatto costante con tutti gli organismi preposti ai controlli. La situazione sta progressivamente migliorando. Si raccomanda assoluta cautela per quanto riguarda l’accesso ai sottopassi; e di non accedere a cantine e locali seminterrati, soprattutto se allagati (FOTO).

Reggio Emilia: maltempo, soffitto crolla a scuola