Ravenna, 10 settembre 2017 - Una tragica nuotata che gli è costata la vita. Dramma nel primo pomeriggio a Lido Adriano: due amici polacchi si sono tuffati in mare ma uno dei due non ce l’ha fatta ed è annegato nonostante il tempestivo soccorso del bagnino di salvataggio.

I due amici sono entrati in acqua nel tratto di mare davanti alla spiaggia libera vicina al bagno Oasi: le onde erano alte e il mare mosso. Poco dopo le 15 da riva il bagnino della torretta più vicina si è accorto della richiesta di aiuto ed è subito accorso.

Uno dei due amici è riuscito ad aggrapparsi al moscone, l’altro è stato invece recuperato dal baganino perché era già privo di conoscenza.

Una volta a riva il bagnino e i sanitari del 118 hanno cercato a lungo di rianimare il 65enne ma non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.