Bagnacavallo, 12 settembre 2017 - Il conto alla rovescia è iniziato. Giovedì (14 settembre) sarà definitivamente riaperto al transito il ponte dell'Albergone sul fiume Lamone, situato lungo la S.P. 253R ‘San Vitale’, circa a metà strada tra Bagnacavallo e Russi.

I lavori di adeguamento statico e sismico dell'impalcato sono infatti giunti a completamento. Dalle ore 7 di dopodomani, dopo una temporanea sospensione della circolazione per consentire la prova di collaudo dell'intero impalcato della struttura, i mezzi potranno tornare a circolare nel doppio senso di marcia. Gli interventi erano stati avviati all’inizio dello scorso settembre, e quindi un anno fa. La loro durata prevista era di poco meno di 6 mesi (per l’esattezza 165 giorni, e quindi fino allo scorso 10 febbraio), come da ordinanza di chiusura al traffico emessa a suo tempo dall’amministrazione provinciale. Data che, com’è noto, è stata sforata. Prossimamente saranno avviati i lavori sul ponte della Chiusa sul fiume Senio, sempre sulla provinciale San Vitale, tra Bagnacavallo e Lugo. In questo caso andrà sostituito l'intero impalcato, ma il ponte verrà chiuso soltanto una volta pronte le nuove travi. Questo per fare sì che la circolazione venga interrotta non prima che sia tutto pronto per l'inizio dei lavori a pieno regime.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     Lu.Sca.