Ravenna, 8 gennaio 2018 - Colpito da malore precipita in un dirupo per sette metri, 39enne recuperato dal Soccorso Alpino. L'incidente è avvenuto domenica nel pomeriggio tra il forlivese e il faentino, lungo un sentiero che costeggia il torrente Samoggia e conduce all'Eremo di Montepaolo.

Lungo la via percorribile a piedi stava camminando l'escursionista quando sarebbe stato colto da malore, secondo i primi sanitari ad arrivare, un attacco di epilessia. Il 39enne, nel cadere, è poi precipitato in un piccolo dirupo, fermandosi a circa sette metri più in basso del sentiero.

Scattato l'allarme la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un'ambulanza e, visto il terreno impervio, anche l'elicottero del Saer, il soccorso alpino regionale di Pavullo nel Frignano, Individuata la zona è stato necessario l'intervento di un infermiere aerosoccorritore che attraverso il verricello è stato fatto scendere sino al luogo dove si trovava il 39enne che non poteva muoversi a causa di una frattura agli arti inferiori. Una volta imbragato il malcapitato è stato issato a bordo dell'elicottero che poi lo ha trasportato in ospedale per le cure del caso. Le operazioni si sono prolungate fino a tarda sera.