Ravenna, 11 maggio 2017 - Buone notizie per ciclisti e pedoni, a conferma di quanto Ravenna sia sempre più a misura d’uomo. Partiranno dopo la fine delle scuole, i lavori del primo stralcio della pista ciclabile tra Ponte Nuovo e Madonna dell’Albero, nel tratto da via Dismano a via dell’Ulivo, lungo via del Pino.

Il cantiere resterà aperto circa quattro mesi, mentre il costo complessivo dei lavori ammonta a 300mila euro. Gli interventi riguarderanno la realizzazione di un percorso ciclopedonale che da via dell’Ulivo a Ponte Nuovo si colleghi a un altro percorso che farà parte di una nuova urbanizzazione tra via dei Cotogni e l’asilo; l’adeguamento del percorso esistente nel tratto successivo fino a via Dismano; l’allargamento dei marciapiedi in via Dismano fino al percorso ciclabile che sottopassa la rotonda Myrdal Alva, quella ‘delle tartarughe’; l’adeguamento dell’impianto di pubblica illuminazione lungo via del Pino; il tombamento del tratto di fosso esistente unitamente alla sistemazione dell’area sterrata adiacente; l’integrazione della segnaletica necessaria lungo il nuovo percorso.