Ravenna, 9 giugno 2017 - Via Pascoli si rifà il ‘look’, poi toccherà a via Oriani sempre a Ravenna. I lavori, che avranno la durata di sei mesi, inizieranno martedì 13 giugno. A essere coinvolto è, in particolare, il tratto di via Pascoli tra via Zagarelli alle Mura e via Cerchio, dove saranno istituiti il divieto di transito e sosta permanente, con zona rimozione su entrambi i lati per tutti i veicoli. La circolazione dei veicoli di residenti, domiciliati e attività potrà avvenire esclusivamente compatibilmente con le esigenze del cantiere e con accesso e uscita dall'incrocio con via Zagarelli alle Mura. Il percorso alternativo per raggiungere via Oriani, via Tombesi Dall’Ova, largo Firenze e la stazione sarà costituito, in base alle diverse provenienze, da viale Gramsci oppure via Bassano del Grappa, viale Po, oppure via Mangagnina oppure via Renato Serra e via Cesarea, via Panfilia, via Rubicone, circonvallazione Canale Molinetto, via Cesarea, viale Baldini, via Alberoni, via di Roma e via Cerchio.

Successivamente si interverrà nel tratto di via Pascoli fra via Renato Serra e via Zagarelli alle Mura, dove saranno istituiti il divieto di transito e sosta permanente con zona rimozione su ambo i lati per tutti i veicoli. Il percorso alternativo per raggiungere via Oriani, via Tombesi Dall’Ova, largo Firenze e la stazione sarà costituito, in base alle diverse provenienze, da viale Gramsci oppure via Bassano del Grappa, viale Po, oppure via Mangagnina oppure via Renato Serra e via Cesarea, via Panfilia, via Rubicone, circonvallazione Canale Molinetto, via Cesarea, viale Santi Baldini, via Alberoni, via di Roma e via Zagarelli alle Mura. Nell’ultima fase dei lavori, che interesserà l’intera via Giovanni Pascoli, saranno istituiti il divieto di sosta permanente con zona rimozione su ambo i lati per tutti i veicoli e il restringimento carreggiata.


I veicoli di residenti e domiciliati in via Pascoli che non sono già muniti di contrassegno di tipo SR, in quanto attualmente sostano in area privata, potranno rivolgersi all'Ufficio Permessi del Corpo di Polizia Municipale per richiedere un contrassegno temporaneo (tipo P), sostenendo i costi previsti, che consenta per la durata dei lavori la sosta gratuita nelle aree limitrofe regolamentate a parcometro. In cosa consisterà l’intervento, per un ammontare complessivo di 550mila euro? Nella parte di via Pascoli, compresa tra via Renato Serra e via Zagarelli alle Mura, sarà realizzato un breve tratto di percorso ciclabile bidirezionale, lungo circa 45 metri e largo 2,5, che permetterà il collegamento del percorso ciclo-pedonale esistente di via Renato Serra con via Mazzini, attraverso via Zagarelli alle Mura. Sia in via Pascoli che in via Oriani sarà rifatta la pavimentazione stradale. In entrambe le strade saranno rifatti i marciapiedi, mediante la realizzazione di due fasce laterali a raso protette di larghezza variabile da un metro a un metro e mezzo, con la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali presenti. Sarà mantenuta l’unica corsia di marcia a senso unico, come allo stato attuale.

A completamento dell’intervento, sarà totalmente rifatta la segnaletica orizzontale e verticale. Si interverrà anche sulla rete fognaria, con la posa di nuove condotte e la realizzazione di nuovi allacci alle utenze private ove necessario, così come per quanto riguarda gli allacci alla rete acquedotto e le tubazioni della rete gas. Per l’impianto di pubblica illuminazione è prevista la predisposizione della tubazione con pozzetti per l’eventuale futuro interramento dell’esistente linea aerea.