Casal Borsetti (Ravenna), 12 settembre 2015 - Un omicidio è stato commesso al bagno Adriatico di Casal Borsetti, verso l’ora di pranzo. LE FOTO

La vittima è un senegalese, ha 46 anni ed è stato ucciso da colpi di arma di fuoco vicino al bagno, ancora non si conoscono le motivazioni del gesto. 

Secondo le prime informazioni, la vittima stava mangiando una mela in spiaggia, quando è arrivato un 40enne bianco, brizzolato, con la barba, una maglia variopinta, ha estratto una pistola e gli ha sparato quattro colpi alla schiena.

E' caccia all'uomo.

La vittima risulta risiedere a Padova, anche se di fatto è domiciliato a Lido Adriano, sempre sul litorale ravennate. Secondo quanto raccolto dagli inquirenti, l'assassino gli ha sparato alle spalle almeno quattro colpi calibro 22, centrandolo tra la testa e la schiena. Mentre l'uomo stava mangiando con la faccia rivolta verso il mare. Questi si è accasciato su un pattino, laddove è stato trovato dai primi soccorritori.

Sul posto, oltre al comandante provinciale dei carabinieri, colonello Massimo Cagnazzo, sono arrivati anche il Pm Lucrezia Ciriello e il procuratore capo, Alessandro Mancini.