Alfonsine (Ravenna), 13 gennaio 2018 - E’ caccia alla banda alla banda composta da tre individui (descritti con accento dell’Est europeo) che nel tardo pomeriggio di ieri, a Fiumazzo, località situata alle porte di Alfonsine, si è resa protagonista di una brutale rapina ai danni di un 71enne che risiede in via Valeria.

Dopo essere penetrati nella sua abitazione lo hanno legato ai polsi con nastro adesivo per poi minacciarlo e malmenarlo, impossessandosi di tre fucili da caccia regolarmente detenuti. A dare l’allarme è stata, intorno alle 18.30, la stessa ‘vittima’ dopo essere riuscita, sia pure parzialmente, a liberarsi. Il cognato si è precipitato sul posto prestandogli i primi soccorsi.

Ad essere presa di mira è stata l'abitazione di un 71enne (Scardovi)

Nel frattempo sono intervenuti i carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Operativo Radiomobile di Ravenna. E’ così iniziata una caccia all’uomo che ha visto impegnate diverse pattuglie. Secondo quanto finora emerso, i tre malviventi erano armati con una pistola anche se evidentemente giocattolo visto che aveva il tappino rosso. Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza e l’uomo è stato trasportato in ospedale per accertamenti.