Russi (Ravenna), 12 gennaio 2018 - Attimi di paura e apprensione nella tarda mattinata a Russi per via di un violento incendio sprigionatosi all’interno del Wine Bar Caffè, nel centralissimo corso Farini. Attorno alle 12.40 alcuni passanti hanno notato del fumo uscire dalla vetrina del locale che in quel momento era chiuso. Il titolare, infatti, si era allontanato poco prima per svolgere alcuni commissioni fuori città. Immediato l’allarme a vigili del fuoco, giunti sul posto con due squadre, e carabinieri.

Il rogo è stato rapidamente spento, ma le fiamme hanno provocato danni ingenti distruggendo completamente gli arredi del bar, inaugurato alla fine dell’ottobre scorso. Le fiamme si sarebbero sprigionate da un quadro elettrico posto a fianco del bancone, ma sulle cause dell’incendio sono in corso le indagini coordinate dai carabinieri di Russi.

Al momento i vigili del fuoco stanno compiendo i rilievi di rito per verificare l’agibilità dei due appartamenti situati sopra al bar che sono stati invasi dal fumo ma, a quanto pare, risparmiati dalle fiamme. L’immobile che ospita al piano terra il locale, al civico 21 di corso Farini, è un edificio storico, è qui infatti che ha avuto i natali Alfredo Baccarini, illustre politico russiano dell'Ottocento.