Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

Spara a una cagnolina e l'uccide Denunciato un 46enne

A Classe

Una settimana fa Sissi, una meticcia di 2 anni, è morta per un colpo di carabina: l'uomo è indagato a piede libero. Ancora ignote le cause del gesto

Un cane in una foto d'archivio (Foto L.Gallitto)
Un cane in una foto d'archivio (Foto L.Gallitto)

Ravenna, 29 novembre 2012 - E' indagato a piede libero per detenzione abusiva di armi e uccisione di animale con crudeltà il 46enne ravennate che una settimana fa, a Classe, ha ucciso con un colpo di carabina Sissi, una cagnolina meticcia di due anni.

Stando alle indagini della divisione di Polizia Amministrativa e Sociale, l'uomo, S. B., aveva ricevuto l’arma in eredità dalla madre ma non si era mai preoccupato di provvedere alla denuncia. I pallini in piombo, che il 46enne ha consegnato alla polizia insieme al fucile, sono risultati compatibili per calibro e fattezza con quello estratto dall’animale morto. L'arma è stata sequestrata.

Ignoti i motivi per cui l'uomo avrebbe sparato al povero animale visto che non ci sarebbero mai stati contati tra lui e la famiglia proprietaria del cane. L’uomo, che non abita in zona, ha pero’ parenti che vivono vicino al luogo dello sparo.

Condividi l'articolo
video ravenna
Offerte su volantino a ravenna
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP