Ravenna, 6 ottobre 2017 - L'OraSì ce l'ha fatta. La soglia dei 1000 abbonamenti sottoscritti è stata raggiunta e con essa il primo degli obiettivi della stagione 2017-18. Si chiama Elena Amaretti la millesima abbonata giallorossa che ha permesso alla società di ricordare il giorno 5 ottobre 2017 come un traguardo storico per il Basket Revenna se si pensa che solo pochi anni fa (nella stagione 2010/11 per l'esattezza) gli abbonati furono soltanto 7, e si trattava di serie B.

Intanto la formazione giallorossa si prepara per la gara di domenica con Orzinuovi, formazione del bresciano al debutto in serie A2. Dopo avere vinto la B con un ruolino di marcia invidiabile - 34 successi, 5 sconfitte tra stagione regolare, playoff e final four promozione - la società lombarda ha mantenuto intatta l'ossatura della squadra, inserendovi due stranieri di qualità come Jamal Olasewere, e l'ex di turno Adam Sollazzo il quale a modo suo è entrato anch'egli nella storia giallorossa in quanto è stato il primo straniero mai ingaggiato dal Basket Ravenna. Accadeva nella stagione 2013-14.
Al debutto Orzinuovi ha perso 73-78 in casa con Trieste ma ha fatto sudare non poco una delle formazioni più accreditate del girone Est.

"Orzinuovi è una neopromossa che ha entusiasmo e carica pertanto mi aspetto una partita difficile - afferma Alberto Chiumenti -. L'ho vista giocare bene contro la corazzata Trieste, quindi non andrà sottovalutata perchè ha mantenuto la base della squadra che ha vinto la B e fa della compattezza la sua arma migliore. Da parte nostra stiamo lavorando bene e cerchiamo di migliorare giorno dopo giorno per vedere poi dove saremo alla fine della stagione. Giocare la prima casalinga dà sempre una sensazione particolare, vedremo di non deludere il grande pubblico che ci sarà e di farci trovare pronti per lottare fino alla fine per la vittoria">.