Ravenna, 21 aprile 2017 - Ci sono anche Luca Spirito e Fabio Ricci della Bunge Ravenna nella prima lista dei convocati per l’attività estiva della nazionale azzurra di volley. Stamattina il ct Gianlorenzo Blengini ha infatti comunicato i 21 prescelti per la World League 2017. La nazionale italiana giocherà poi gli Europei in Polonia (dal 24 agosto al 3 settembre, girone eliminatorio a Stettino contro Repubblica Ceca, Slovacchia e Germania).

Rispetto alle Olimpiadi di Rio2016, mancano il regista Pasquale Sottile, gli schiacciatori Osmany Juantorena e Ivan Zaytsev, il centrale Emanuele Birarelli e il libero Salvatore Rossini, che comunque potranno rientrare per gli Europei al pari di Jiri Kovar.

In chiave ravennate è confermata la tradizione dei centrali. Uscito Stefano Mengozzi (protagonista alla World League 2016 e poi accasatosi a Verona dove proprio domenica sfiderà Ravenna nella semifinale dei playoff per il 5° posto) è entrato il baby Fabio Ricci, che tuttavia radiomercato dà già in partenza per Perugia. Per Ricci, ma anche per il regista Spirito (che ha un contratto con la Bunge pure per il prossimo anno), si tratta della prima convocazione azzurra. Si tratta del giusto premio per una stagione che ha visto fallire l’obiettivo dell’accesso ai playoff scudetto solo sul filo di lana.

Questa la lista completa (non modificabile per la World League) per ruoli con i numeri di maglia.

Palleggiatori
5 – Luca Spirito (Bunge Ravenna)
6 – Simone Giannelli (Diatec Trentino Volley)
21 – Riccardo Sbertoli (Revivre Milano)

Opposti
4 – Luca Vettori (Azimut Modena)
8 – Gabriele Nelli (Diatec Trentino Volley)
18 – Giulio Sabbi (Exprivia Molfetta)

Centrali
1 – Davide Candellaro (Cucine Lube Civitanova)
9 – Daniele Mazzone (Diatec Trentino Volley)
11 – Simone Buti (Sir Safety Conad Perugia)
12 – Enrico Cester (Cucine Lube Civitanova)
14 – Matteo Piano (Azimut Modena)
19 – Fabio Ricci (Bunge Ravenna)

Schiacciatori
2 – Luigi Randazzo (Calzedonia Verona)
10 – Filippo Lanza (Diatec Trentino Volley)
15 – Michele Fedrizzi (Kioene Padova)
16 – Oleg Antonov (Diatec Trentino Volley)
17 – Iacopo Botto (Gi Group Monza)
20 – Tiziano Mazzone (Diatec Trentino Volley)

Liberi
3 – Nicola Pesaresi (Cucine Lube Civitanova)
7 – Fabio Balaso (Kioene Padova)
13 – Massimo Colaci (Diatec Trentino Volley).