Bassano del Grappa (Vicenza), 26 novembre 2017 - La Reggiana sbanca il ‘Mercante’ di Bassano e centra tre punti fondamentali per la sua rincorsa alle posizioni di vertice. I granata entrano ora in zona playoff, grazie alla punizione di Riverola al 20’ del primo tempo che ha deciso il match. Dopo la rete del catalano, i granata non riescono a chiudere la sfida e, negli ultimi minuti di gara ha chiuso in inferiorità numerica per il rosso a Carlini a causa di un fallo su Bianchi.

Reggiana spumeggiante nel primo tempo. Due occasioni per Altinier (1’ e 7’) prima del gol, poi Cesarini, al 27’, s’invola in un’azione personale e centra la traversa (la palla sembra essere entrata), il tap-in di Altinier in gol viene fermato per fuorigioco. Nel secondo tempo il Bassano si fa vedere in avanti e sfiora la rete con Fabbro al 5’, ma Narduzzo risponde presente. In chiusura di tempo, Napoli costretto ad uscire dal campo per infortunio al ginocchio sinistro.

BASSANO-REGGIANA 0-1
BASSANO (3-5-2) Grandi; Pasini, Bizzotto, Bonetto (37’ st Giordani); Andreoni, Salvi (12’ st Proia), Bianchi, Diop, Karkalis (17’ st Venitucci); Minesso, Fabbro (Falcone, Piras, Barison, Laurenti, Cecato, Tronco, Stevanin, Zarpellon). All.: Magi.
REGGIANA (4-3-3) Narduzzo; Ghiringhelli, Spanò, Crocchianti, Panizzi; Riverola, Bovo, Carlini; Cianci (18’ st Napoli, 44’ st Rocco), Altinier (35’ st Bobb), Cesarini (Facchin, Viola, De Santis, Galli, Zaccariello, Lombardo, Genevier). All.: Eberini.
Arbitro: Daniele De Remigis (Di Maniago e Basile di Chieti).
Reti: 20’ pt Riverola.
Note: Espulso Carlini al 33’ st per fallo di gioco. Ammoniti Cesarini, Karkalis, Fabbro, Proia, Bizzotto, Narduzzo. Rec. 1’ pt, 5’ st.