Reggio Emilia, 17 marzo 2017 - Sembrava tutto risolto, invece i problemi alle corde vocali di Luciano Ligabue, dopo il posticipo del 'Made In Italy - Palasport Tour 2017' e l'annullamento delle due prime date romane, sono tornati prepotenti e lo vedono costretto a rimandare tutto il tour a settembre. Slitta quindi anche il concerto reggiano originariamente previsto al PalaBigi di Reggio per il 27 aprile. Un live tutto all'insegna della beneficenza, che segna il ritorno del rocker correggese nella sua città dopo l'ultimo Campovolo e il cui ricavato andrà all'Associazione CuraRe Onlus e alla Fondazione Onlus Grade.

Al momento la data prevista sarebbe il 28 settembre. Un tour altalenante dove tutte colpe sono da imputare a quell'edema alle corde vocali che lo aveva già costretto a un periodo di riposo all'inizio dell'anno; un piccolo problema che col passare del tempo si è rivelato ben più importante e che ora costringe, il rocker correggese ad una nuova sosta forzata.