Reggio Emilia, 16 luglio 2017 - Un cadavere è stato trovato (FOTO) nel primo pomeriggio di oggi in un canale all'altezza di via Caduti delle Reggiane.

Il corpo è di un 64enne originario del Burkina Faso ma residente nella frazione di Massenzatico. L'uomo non aveva fatto ritorno nella sua abitazione venerdì e ieri sera i familiari ne avevano denunciato la scomparsa. Intorno alle 11 di oggi la sua bici è riemersa dal canale lungo via del Chionso.

Sul posto sono intervenuti polizia e vigili del fuoco con l'unità dei sommozzatori di Bologna e quella cinofila che hanno trovare il cadavere intorno alle 14, a circa un chilometro dal punto dove era stata avvistata la bici. In particolare, è stato il cane addestrato Maya, utilizzato dai pompieri, a individuare la zona dove si trovava il corpo.

Non si esclude nessuna ipotesi ma quella più probabile è che il 64enne possa essere scivolato nel canale dopo aver perso il controllo della bici, forse per un malore.