Cadelbosco (Reggio Emilia), 10 gennaio 2018 - Un pensionato settantenne è rimasto ferito verso le 12 in una sbandata fuori strada. L’uomo era diretto verso casa, a Cadelbosco Sotto, quando per cause al vaglio della polizia municipale è finito fuori strada, con l’auto ribaltata su un fianco in un fossato.

E’ accaduto lungo l’ex Statale 63 in località Zurco, poco distante da dove - pochissimi giorni fa - si era verificata un’altra sbandata in auto, con un uomo di 66 anni ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Reggio. Stavolta, per fortuna, le condizioni del pensionato non sembrano particolarmente preoccupanti.

Sul posto sono arrivati i volontari della Pubblica assistenza di Castelnovo Sotto e il personale dell’elisoccorso decollato da Parma. Dopo le prime cure, l’automobilista ferito è stato caricato in ambulanza e trasportato al Santa Maria Nuova di Reggio. Non risulta in pericolo di vita. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco per liberare l’automobilista dall’abitacolo e per recuperare la Fiat Panda finita nel fossato. Gravi i disagi al traffico, con la viabilità completamente bloccata fino al recupero della vettura.