Guastalla (Reggio Emilia), 15 luglio 2017 – L’ex titolare di una concessionaria, di 45 anni e nullatenente per il Fisco, è risultato essere intestatario di ben 165 automezzi, furgoni e potenti Suv compresi. Lo hanno scoperto gli agenti della polizia municipale della Bassa reggiana dopo un controllo seguito a un incidente avvenuto a Guastalla. Dagli accertamenti, svolti con la polizia della provincia di Milano, dove l’uomo risulta abitare, ha permesso di scoprire che il 45enne fungeva da “prestanome” per le intestazioni dei veicoli, probabilmente in cambio di denaro. Le auto erano utilizzate da extracomunitari (nomadi, europei dell’Est e nordafricani) che, spesso irregolari, non avrebbero potuto registrarle a proprio nome. Ma non si esclude che alcuni di questi veicoli possano essere stati utilizzati per furti o altri reati, anche nel Reggiano, dove risultano essere passati, come segnalato dalle telecamere di videosorveglianza. Inoltre, nella maggior parte dei casi, si trattava di auto prive di copertura assicurativa, i cui conducenti si davano alla fuga in caso di incidente stradale.