Reggio Emilia, 11 febbraio 2018 – Rapina, verso l’una della scorsa notte, ai danni di un ragazzo di 17 anni, che stava rincasando in centro a Reggio. L’episodio è avvenuto in via Toschi. Il giovane è stato avvicinato da due individui che era a bordo di biciclette.

Uno di loro gli ha intimato di consegnare quanto di prezioso aveva con sé, mentre il complice gli ha infilato la mano nella tasca dei pantaloni, portandogli via il portafoglio con all’interno 25 euro in denaro. I due malviventi sono poi fuggiti in bici verso via Fornaciari, facendo perdere le loro tracce. Sul posto è stata chiamata una Volante del 113 per eseguire le prime indagini e avviare le ricerche dei due rapinatori.

In precedenza altro agguato sabato sera in piazzale Atleti Azzurri d’Italia. A denunciarla è stato un 15enne vittima dell'episodio avvenuto sabato sera e sul quale ora stanno indagando i carabinieri intervenuti infatti in Piazzale Atleti Azzurri d’Italia verso le 22,45 di ieri, quando ancora c'erano diverse persone nelle pertinenze del centro commerciale i Petali. Il minore si trovava in compagnia di due amici nei pressi della fermata dell’autobus davanti al centro commerciale quando è stato avvicinato da un gruppo di 5 stranieri che gli hanno chiesto una sigaretta. Gli amici intuendo cosa sarebbe accaduto da lì a poco sono fuggiti mentre il 15enne è stato aggredito dal branco che lo ha picchiato impossessandosi del suo cellulare per poi fuggire.  Quindi l’allarme al 112 dei carabinieri che hanno avviato le indagini in ordine al reato di rapina. Il minore, accompagnato dal padre, è poi ricorso alle cure mediche.