HOMEPAGE > Rimini > Il porno della porta accanto Le insospettabili coppie hard

Il porno della porta accanto
Le insospettabili coppie hard

Nella nuova pellicola di Lucrezia F., regina del porno amatoriale, coppie riminesi e riccionesi non professioniste pronte a sbancare edicole e negozi

| | condividi
Copertina film hard

Rimini, 25 maggio 2010 - La maestrina e l’agente di commercio, la fisioterapista e il ristoratore.
Uomini e donne al di sopra di ogni sospetto, riminesi assolutamente normali, ma che non hanno esitato a recitare da protagonisti in un video a luci rosse che li mostra come mamma li ha fatti, in intense scene d’amore.

 

Sono i protagonisti di 'Quelle insospettabili coppie di Rimini e Riccione', nuova ‘opera’ della regina dei porno amatoriali, Lucrezia F. destinata a fare il giro di edicole e negozi. Come negli altri video girati in questi due anni da Lucrezia F., disinibita studentessa di Firenze che ha imparato bene quanto la pornografia sia ancora una miniera d’oro, soprattutto se affidata ad attori non professionisti (tra gli altri suoi film 'Fattore 3S: sesso, scambio, Siena', e ancora 'Voglia di sesso nel comasco' e 'Sesso, scandali e salumi a Bologna'), anche in questo filmato hard, girato un paio di mesi fa, nel Riminese le tre coppie sul set sono assolutamente comuni. "Sono tre coppie come tante, normalissime, che abbiamo reclutato negli ambienti vicini agli ‘scambisti. Nessun provino, nessun casting, li abbiamo contattati noi direttamente", conferma Marco Galimberti della Valentino, la casa produttrice di Roma che ha realizzato il film, in uscita nei prossimi giorni.

 

Coppie normali, che hanno accettato però di buon grado di esibirsi in ardite scene di sesso davanti all’occhio indiscreto delle telecamere. La coppia più giovane è formata da un ragazzo e da una ragazza che hanno poco più di 30 anni. "Lui fa il rappresentante di commercio, mentre lei è un’insegnante, precaria. Lavora nelle scuole medie come supplente. Ma se hanno deciso di recitare, non l’hanno fatto certo per soldi. Anche perché per girare il film non erano previsti compensi…", si affretta a spiegare subito Galimberti. Le altre due coppie che hanno prestato i loro volti (e i loro corpi...) a 'Quelle insospettabili coppie di Rimini e Riccione', tra cui una di Riccione, sono leggermente più mature (oltre i 40 anni). Una di queste gestisce un locale, mentre l’altra coppia è formata da una fisioterapista e da un esperto di finanza. "Sono tutti sposati, e tutti conducono una vita normale – continua Galimberti – ma quando li abbiamo contattati, hanno deciso di accettare la nostra proposta".

 

Una delle tre coppie, tra l’altro, recita a volto scoperto, mentre le altre due hanno scelto di coprirsi i volti con delle mascherine. E’ l’unica ‘protezione’ che hanno richiesto le coppie, che per il resto non hanno fatto una piega di fronte alle richieste della regista. Lucrezia F. è partita proprio così, reclutando i suoi attori tra gli studenti dell’università. E’ stato subito un successo, che ha spinto la studentessa-regista e la casa di produzione Valentino a realizzare altri video in varie province italiane. E figuriamoci se poteva mancare una ‘puntata’ a Rimini.

di Manuel Spadazzi


Oggi 16°
Domani 16°
Previsioni a cura del centro Epson Meteo
Articoli correlati
ProntoImprese
oggi
domani
Mediocre
Accettabile

Tutte le previsioni

Visualizza tutti gli annunci

02/12/2011 - Rimini

Regional Account Manager (Beers)

Wells And Young'S

02/12/2011 - Rimini

Venditori/venditrici

Azienda Austriaca

02/12/2011 - Rimini

Agenti venditori e/o informatori

Tenortho Srl

25/11/2011 - Rimini

Tecnico commerciale

Efa Automazione

18/11/2011 - Rimini

Agenti/Procacciatori

Riccione

Appartamento vicino al mare

330000 €

Bellaria Igea Marina

BILOCALI E TRILOCALI A BELLARIA IGEA MARINA

0 €

Rimini

APPARTAMENTO 1 LINEA

0 €

Ricerca avanzata annunci

ORLATI SILVANA

annuncio

MAGNANI ANGELO

annuncio

NATALINI PAOLINA

anniversario

PALAZZI CARLA

anniversario

OLIVIERI FEDERICO

anniversario

ABDELLI FATIMA

anniversario

IMOLESI DANTE

anniversario

il Resto del Carlino su Facebook