Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

Finanza, maresciallo arrestato per concussione

Nei guai per una mazzetta

Aveva chiesto 500 euro per ammorbidire una maxi multa per un affitto in nero

Una pattuglia della guardia di finanza (foto Radaelli)

Rimini, 22 ottobre 2011 - E' stato confermato l'arresto avvenuto ieri sera di un maresciallo effettivo al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Rimini, Marco Ciucci, 45 anni, originario di Macerata e residente tra Rimini e Riccione. L'arresto dei carabinieri è avvenuto durante un servizio svolto in stretto coordinamento con personale dello stesso Corpo.

Il maresciallo dovrà rispondere di concussione: avrebbe contattato un riminese che affittava in nero paventandogli una maxi multa, per ammorbidire la cosa gli avrebbe chiesto una piccola mazzetta di 500 euro. Il proprietario dell'appartamento-evasore si è rivolto ai carabinieri che hanno fotocopiato il denaro da consegnare. Subito dopo l'incontro fra i due per lo scambio, il maresciallo è stato arrestato.

Pubblicità locale
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP