Rimini, 8 novembre 2017 - Un pirata della strada li ha investiti entrambi ed è scappato. Due cagnoloni sono stati feriti nella serata di lunedì, lungo la statale Adriatica, all’altezza della rotonda per Covignano. In loro soccorso si è fermato un 19enne siciliano, riminese d’adozione, Silvestro Cantale Aeo.

«Non ho visto la vettura che li ha investiti ma mi sono accorto dei due cani stesi a terra dall’altra parte della strada e mi sono fermato subito– racconta il giovane –. Un’auto dietro di me ha fatto lo stesso e abbiamo bloccato il traffico, ma quegli animali avevano bisogno di aiuto». Uno dei due, un cane lupo, è fuggito zoppicando, l’altro invece, meticcio simile al Border Collie, è rimasto sull’asfalto immobile, ferito alle zampe anteriori. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e Soccorso animali. In meno di mezz’ora il traffico è tornato alla normalità.

Il meticcio è stato trasferito in un ambulatorio veterinario per le cure e il padrone lo ha riportato a casa ieri pomeriggio. Del pirata, invece, nessuna traccia: diversi testimoni hanno visto una macchina allontanarsi velocemente dopo l’impatto ma nessuno è riuscito a trascrivere il numero di targa.