Rimini, 10 ottobre 2017 - Ha vinto la sua battaglia per la diffamazione online. Il Tribunale monocratico di Rimini ha inflitto una condanna a Lorenzo Bianchi, ex assessore e consigliere comunale, per la diffamazione nei confronti di Edda Negri Mussolini, sindaco di Gemmano dal 2009 al 2013, assistita dall'avvocato Luca Ventaloro.

L’accusa si riferiva ad alcune dichiarazioni pubblicate sulla rivista online 'Il Grillo di Gemmano', tra aprile e agosto del 2012. Bianchi è stato condannato a un anno e 15 giorni con pena sospesa; 20mila euro di risarcimento e al pagamento di quasi 5mila euro per la costituzione di parte civile.