Rimini, 3 gennaio 2018 - Spiagge per i cani, nuovi chiringuito, e arenile illuminato a giorno nelle ore notturne. Se il 2018 dovrebbe essere l’anno dei primi cantieri del nuovo lungomare, non mancheranno novità in spiaggia. Per questo, annuncia l’assessore Jamil Sadegholvaad, "ci confronteremo già nelle prossime settimane con operatori e categorie, per arrivare pronti alla nuova stagione con importanti sperimentazioni".

La prima è quella delle spiagge per cani. La proposta, fatta dal consigliere Zilli, ha trovato porte aperte a Palazzo Garampi. "L’idea è dare la possibilità di far fare il bagno in mare ai cani, in determinati periodi e fasce orarie". E non in tutti gli stabilimenti, ma magari in quelli già attrezzati.

Altro tema quello dei chiringuito, aumentati a dismisura nel 2017. "Stiamo ricevendo in queste settimane numerose richieste per nuovi chiringuito, specialmente nella zona nord di Rimini. E siamo favorevoli ad ampliare l’offerta". Per quanto riguarda l’illuminazione in spiaggia, già avviata nel 2017, sarà uno dei temi caldi. "Quest’anno vogliamo ampliare l’illuminazione in spiaggia", in particolare sulla battigia.