Rimini, 6 settembre 2017 - Momenti di grandissima per una giovanissima di Santarcangelo, rimasta vittima di una folgorazione provocata da una scarica elettrica.

L’adolescente è stata trasportata in ambulanza, in codice rosso, all’ospedale Infermi di Rimini. I fatti si sono verificati nella prima serata di ieri a Santarcangelo di Romagna, per l’esattezza nella frazione di Sant’Ermete. E’, invece, ancora tutta da chiarire la dinamica della vicenda. Dai primi accertamenti sembra che la giovanissima si sia appoggiata ad un palo della pubblica illuminazione.

La ragazzina è stata attraversata da una potente scarica che l’ha fatta stramazzare a terra. Non si sapeva, all’inizio, da dove provenisse l’energia che ha provocato la folgorazione della ragazzina. Sono stati momenti di grandissima paura. Immediatamente sono scattati i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per mettere subito in sicurezza il palo ed i carabinieri.

E’ arrivata anche un’ambulanza del 118 che, dopo aver stabilizzato la ragazza, rimasta sempre cosciente, ha disposto il suo trasferimento all’ospedale di Rimini, in codice rosso, per tutti gli accertamenti del caso.