Rimini, 19 maggio 2017 - "Permangono estremamente gravi le condizioni cliniche di Nicky Hayden, ricoverato da mercoledì 17 maggio nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena" dopo essere stato centrato in pieno da un'auto mentre pedalava sulla sua bici sulla Riccione-Tavoleto, nella zona di Misano. Questi sono gli ultimi aggiornamenti sullo stato di salute del 36enne pilota americano che "ha riportato un grave politrauma con conseguente gravissimo danno cerebrale", contenute nei due bollettini medici diramati dall'ospedale 'Bufalini' nella giornata di oggi. "La prognosi resta riservata".

INDENTEHAYDENFOTO_22768799_175634

Intanto ieri a Cesena sono arrivati i familiari di Hayden: il fratello Tommy e la mamma Rose. La fidanza Jackie è accanto al pilota statunitense da subito dopo l'incidente, così come lo staff della Red Bull Honda World Superbike, team per cui corre il campione americano.

Ancora sotto choc il 30enne di Morciano che ha travolto il pilota. "Stavo andando al lavoro, poi lui è venuto fuori all’improvviso dallo ‘Stop’" ha dichiarato.

image

Aggiornamento. Il quadro clinico generale di Nicky Hayden resta invariato. Le sue condizioni sono estremamente gravi. E' sempre ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Bufalini di Cesena e la prognosi resta riservata.