Rimini, 14 aprile 2017 – L’ha trascinata all’interno della colonia abbandonata e lì ha cercato di violentarla. Protagonisti di questa storia un algerino 41enne una clochard di 48 anni. I due si sono incontrati nella notte in viale Regina Margherita, nei pressi delle ‘Murri’. L’uomo avrebbe cercato di convincere la donna a seguirlo all’interno dell’edificio diroccato. Al suo rifiuto, tuttavia, l’algerino si sarebbe scagliato contro la 48enne, trascinandola di peso all’interno delle Murri. Lì avrebbe cercato di violentarla, ma a quel punto la donna sarebbe riuscita a fuggire, dando l’allarme. La donna è stata portata in pronto soccorso, mentre il nordafricano è stato arrestato.