Porto Viro (Rovigo), 8 ottobre 2017 - Marijuana, cocaina, metanfetamine e anche tutto l'occorrente per confezionare la droga. È quello che i carabinieri hanno trovato nella stanza di un 34enne di Porto Viro, arrestato dai militari dell'Arma per detenzione ai fini di spaccio. I militari erano intervenuti verso l'una per la segnalazione di una donna, il cui fidanzato cercava insistentemente di entrare in casa, suonando ripetutamente al citofono.

Il 34enne, all'arrivo dei carabinieri, è apparso molto agitato e aveva un atteggiamento molto nervoso, rifiutandosi di collaborare con i militari che hanno così deciso di andare a perquisire la sua casa. In camera dell'uomo sono stati trovati 85 grammi di marijuana, 8 grammi di cocaina, un grammo di metanfetamina e materiale per il confezionamento. Il tutto è stato sequestrato e l'uomo, dopo l'arresto è stato rimesso in libertà dall'autorità giudiziaria.