Pettorazza Grimani (Rovigo), 5 giugno 2017 - E' morto, ieri mattina nella canonica di Papafava, don Giovanni Lodo, 77 anni, di Pettorazza Grimani. Il sacerdote da tempo combatteva contro una malattia che purtroppo non gli ha lasciato scampo. I paesi di Pettorazza, dove il parroco è nato, e quello di Loreo, dove ha prestato servizio per diciassette anni, si stringono nel dolore per la grande perdita.

Don Giovanni Lodo è stato da sempre impegnato nella sua missione pastorale. Ordinato sacerdote a Pettorazza Grimani a 24 anni, la sua prima esperienza è stata nel 1964 come cappellano a San Giacomo di Chioggia. Dal 1965 al 1970 ha prestato servizio nella colonia che la diocesi di Chioggia aveva a Feltre, ‘Clodiensis stella Maris’. Dopo aver conseguito la licenza all’istituto di liturgia pastorale di Padova, è stato vice rettore e insegnante al seminario vescovile di Chioggia dal 1970 al 1978 e aiutante festivo nella parrocchia di Sant’Anna.

Parroco a Taglio di Donada fino al 1983, nella parrocchia ‘Spirito Santo’ di Sottomarina e a Scalon di Contarina fino al 1994. Arciprete di Loreo per diciassette anni, ha saputo affrontare con risolutezza una situazione parrocchiale molto delicata. Un impegno complesso che però gli ha permesso di raggiungere importanti risultati. Si è distinto nella preghiera e nella meditazione ed ha sempre avuto a cuore le famiglie, gli ammalati e i più poveri. Per quindici anni è stato anche padre guardiano della confraternita della ‘Santissima Trinità’ e rettore del santuario della ‘Madonna della Carità’.

Don Giovanni Lodo ha promosso importanti iniziative in favore delle missioni in Burundi dove è stato più volte per portare, oltre alla preghiera, anche aiuti concreti. Notevole il suo impulso nelle opere, come la creazione del centro parrocchiale di Loreo. Tra gli incarichi quello di presidente della ‘Commissione diocesana di canto sacro’ e di vicario foraneo. Per motivi di salute nel 2011 don Giovanni Lodo si è ritirato dalle sue attività. Dal 2014 è stato trasferito nel suo paese natale, Pettorazza Grimani, dove viveva nella canonica di Papafava e svolgeva il ruolo di collaboratore pastorale.

Don Giovanni Lodo lascia i fratelli e le sorelle Lidia, Elena, Lucia, Gabriella, Francesco, Luciano, Luigi, Giuseppina e Marisa e i nipoti. I funerali si svolgeranno mercoledì, alle 10, a Loreo e alle 15 nel santuario di Pettorazza. Secondo la volontà espressa dal sacerdote saranno celebrati a Loreo, la sepoltura nel cimitero di Pettorazza Grimani.