Rovigo, 6 novembre 2017 - Una donna di 49 anni è stata trovata morta questa notte in un appartamento in via Pascoli a Rovigo. Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di un omicidio. La donna, Tatiana Halapciug, di origine romena, era malata terminale di cancro e sarebbe stata accoltellata dal figlio Stefan Halapciug, 22 anni.

Il corpo senza vita è stato trovato dal padre che si è accorto dell'accaduto solo quando ha visto il corpo senza vita della moglie che lavorava come colf. L'uomo ha chiesto l'intervento del 118, ma inutili si sono rivelati i tentativi di soccorso. Sul posto anche la polizia, mentre il figlio Stefan è stato arrestato per omicidio e si trova ora nella casa circondariale di Rovigo.