Bologna, 17 giugno 2015 - Il cantante Nek sarà ‘direttore per un giorno’ del Resto del Carlino il prossimo 30 giugno, nell’ambito delle iniziative che il nostro giornale ha varato per festeggiare il 130esimo compleanno (LO SPECIALE).

Non sarà solo, in questo nuovo ruolo: un lettore del nostro giornale avrà l’occasione di affiancarlo come vicedirettoreGli aspiranti dovranno inviare una email con oggetto 'DIRETTORE PER UN GIORNO - NEK' all'indirizzo 130@ilrestodelcarlino.it entro il 24 giugno, specificando nome, cognome e numero di telefono, età, occupazione e città di origine e residenza. Soprattutto, va indicata la motivazione che spinge a diventare 'vicedirettore per un giorno'. La lettrice o il lettore prescelto sarà contattato telefonicamente.​

Un secondo ‘vicedirettore’ sarà indicato dal partner della nostra iniziativa, ovvero la Banca di Bologna, grazie alla quale il ‘direttore per un giorno’ potrà contribuire a un fine benefico: per ogni personaggio saranno devoluti cinquemila euro a un progetto o a un ente di solidarietà. Nek ha scelto di destinare la somma all'associazione Voa Voa! Onlus Amici di Sofia, per il sostegno delle famiglie colpite dalla diagnosi di una malattia rara e terminale. 

 

Partner