Torna Baby BoFe’ la rassegna musicale per bambini ideata da Bologna Festival: cinque spettacoli con musica sinfonica, pianistica, lirica e il jazz classico di Gershwin di Un Americano a Parigi, lo spettacolo inaugurale, in scena al Celebrazioni domenica 5 novembre (ore 16 e 18.30). Si ascoltano le note della Rapsodia in blu, di Un americano a Parigi, a passo di danza, come fossimo in un musical, sui ritmi irresistibili della musica di Gershwin e delle sue canzoni più belle, da Summertime a They Cant's Take That Away From Me. I protagonisti di questa appassionata storia d’amore ambientata a Parigi sono un pianista, un pittore, un impresario di musical, una ricca signora americana, una giovane francesina che tutti vorrebbero per sé. Massimo Ottoni con la sua sand art, ricrea sotto i nostri occhi, in diretta, suggestive scenografie.

Risuonerà nel teatro dei grandi ma è pensata per i più piccoli La Bohème di Giacomo Puccini con Orchestra Coro e Soliti del Teatro Comunale di Bologna diretti da Roberto Polastri. Tre recite, 24, 26 e 27 gennaio 2018, sempre alle 17. Poi c’è l’incontro con un grandissimo della classica, Claudio Abbado, attraverso uno spettacolo che ne racconta l’infanzia musicale prendendo spunto dal suo libro La Casa dei Suoni, espressamente scritto per i bambini. Nello spettacolo la voce recitante è Rita Savagnone, regia e riduzione scenica sono firmate da Emanuele Gamba. La casa dei suoni si potrà vedere a partire da sabato 17 marzo, con più repliche al giorno, al Teatro dei Laboratori delle Arti dell’Università di Bologna, in via Azzo Gardino. La variopinta galleria di animali dipinta in musica da Camille Saint-Saens nel Carnevale degli animali è in scena a febbraio al Teatro dell’Antoniano con la Compagnia Fantateatro e l’Orchestra del Teatro Comunale diretta da Stefano Conticello. Elefanti, asini, tartarughe, galline, pesci, canguri, leoni, cigni e uccellini che hanno le voci degli strumenti di un’intera orchestra, riuniti tutti insieme, in un magico regno musicale.

E per finire in bellezza, a maggio, la storia degli innamorati più famosi del mondo, Romeo e Giulietta, con le travolgenti musiche del compositore russo Sergej Prokof’ev . 

Il programma completo di Baby BoFe’ lo trovate su www.bolognafestival.it


A cura di Bologna Festival