{{IMG_SX}}Civitanova, 23 giugno 2008 - Sarà stato il caldo della prima vera giornata torrida di quest’estate finora così avara, ad accendere certi bollori giovanili... Sta di fatto che una coppia dell’Anconetano (27 anni lui, 25 lei), probabilmente di ritorno dalla spiaggia, non ha voluto aspettare neppure la complicità del buio, per saziare i propri ardori. Parcheggiata l’auto in via Sella, una strada senza sbocco proprio in faccia al centro commerciale Aurora, i due giovani si sono abbandonati ad effusioni piuttosto ‘spinte’.

 

E’ accaduto verso le 19 di sabato. Un passante, che li ha visti mezzi nudi e in piena ‘attività’, ha chiamato la polizia. Quando è arrivata sul posto la Volante, lui e lei stavano ormai rivestendosi (non è che avessero granchè da indossare, dopo una giornata al mare...), ma tanto è bastato perchè finisseri nei guai.

 

Gli agenti li hanno identificati e ora trasmetteranno un rapporto a loro carico alla Procura. Rischiano di finire in tribunale, accusati di atti osceni.